Archivio per Suse

Rilasciata openSUSE 11.0, più di 200 nuove caratteristiche

Posted in Distribuzioni, GNOME, Gnu/Linux, KDE, News, Open source with tags , , , , , , , , , , , on 20, giugno, 2008 by kooala23

Ieri, l’openSUSE Project ha ufficialmente annunciato il rilascio di openSUSE 11.0. Si tratta sicuramente, assieme a ad Ubuntu Hardy Heron e Fedora 9 Sulphur, di una delle release più attese dagli utenti Gnu/Linux, per quest’anno. OpenSuse è un ottima distribuzione nata nel 2005 dalla decisione della Novell di aprire lo sviluppo di Suse a sviluppatori ed utilizzatori esterni all’azienda (in maniera analoga a quanto già fatto da RedHat con Fedora). OpenSUSE è cresciuta molto in questi anni, fino a diventare il principale rivale di Ubuntu nel campo dei desktop Gnu/Linux. Tanto che oggi c’è addirittura chi la considera la Mercedes-benz delle distribuzioni Linux. Continua a leggere

Annunci

Linspire Cnr, il package manager universale. Ora anche per Ubuntu 8.04

Posted in Gnu/Linux, News, Open source, Software, Ubuntu with tags , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , on 26, aprile, 2008 by kooala23

Cnr.com è il nuovo lungimirante progetto con cui Linspire ambisce a standardizzare l’installazione e l’aggiornamento dei programmi nei sistemi Gnu/Linux. CNR (One-Click & Run) è un servizio web 2.0 nato nel 2002, che permette agli utenti delle distribuzioni basate su Linspire di cercare, installare, disinstallare, gestire ed aggiornare centinaia di programmi, commerciali e non. Nel 2006, Linspire ha azzerato i costi di abbonamento, annuale, di circa 50 euro, cedendo il proprio servizio gratuitamente. Nel dicembre 2007, è nato cnr.com, con lo scopo di estendere il servizio CNR alle altre distriuzioni. Continua a leggere

Rilasciata l’alpha di Adobe AIR per Linux: ecco come installarla

Posted in Generale, Guide, News, Software, Ubuntu with tags , , , , , , , , , , on 3, aprile, 2008 by kooala23

È stata rilasciata la prima alpha di Adobe AIR per Linux. Finalmente, a circa un mese dall’uscita delle versioni per Windows e Mac, anche gli utenti Gnu/Linux, potranno usufruire delle innovative funzioni del software. AIR è stato pensato per «unire il meglio di internet con il meglio del desktop», ha spiegato Mike Downey, Group Manager of Platform Evangelism in Adobe. Insomma, lo stesso concetto che sta alla base di altri software come Prism. Con il nuovo prodotto Adobe si può infatti eseguire le applicazioni web direttamente sul nostro desktop, anche quando si è offline. La versione per Linux, è ancora in alpha, e quindi molte funzioni non sono ancora state implementate. Per poter funzionare richiede una distriduzione recente (Ubuntu, Suse, ecc), Gnome o Kde come Desktop Environments, e Deb o Rpm come gestore pacchetti. Inoltre, per ora è supportata solo la lingua inglese, anche se la versione finale includerà il supporto per altri linguaggi.

Installazione di Adobe AIR e delle applicazioni

Per prima cosa scarichiamo l’installer dal sito ufficiale.

Continua a leggere

HP inizierà a vendere notebook con Suse preinstallato

Posted in Distribuzioni, Generale, Guide, News with tags , , , , , , , , on 22, marzo, 2008 by kooala23

Entro la fine dell’anno, probabilmente a partire dal secondo trimestre, HP inizierà a distribuire alcuni dei suoi computer portatili e PC desktop con SUSE Linux Enterprise Desktop 10 preinstallato. La Novel che già a gennaio aveva chiuso un accordo con la Lenovo, punta, come ha dichiarato Jeff Jaffe, CEO di Novell, a stringere accordi commerciali con i maggiori produttori di notebook e PC desktop, al fine di far conoscere le potenzialità di un sistema operativo Open source come Linux, e renderlo una valida alternativa ai sistemi operativi Microsoft. Ecco le euforiche dichiarazioni di Ronald Hovsepian, presidente della Novell, in merito a quest’ultimo evento: “Siamo veramente eccitati per la conclusione di questo accordo con HP, che porta con sé un grande ed importante canale di distribuzione, impegno e interoperabilità. Sono molto entusiasta e ottimista su tutto ciò che questa nuova partnership potrebbe generare”. Insomma, dopo Dell, Asus e Lenovo, ora anche la Hewlett Packard, primo produttore mondiale nella vendita di computer portatili, sembra aprirsi al mondo Gnu/Linux. A prescindere dagli interessi delle singole compagnie, questi accordi sono fondamentali per la diffusione dei sistemi operativi Open source al grande pubblico.

Installare su Ubuntu il Gnome Main Menu di Suse

Posted in GNOME, Guide, Software, Ubuntu with tags , , , , , , on 7, marzo, 2008 by kooala23

Il Gnome Main Menu, creato da Novell e incluso in Suse, è ora reperibile negli Ubuntu repositories. Quindi, tutti quegli utenti Ubuntu che, provando Suse, erano stati colpiti dal caretteristico Slab menù, ora possono abiliarlo facilmente nella propria Linux Box. Questo menù è strutturato in maniera differente rispetto a quello classico di Gnome, e vi permete di accedere rapidamente a: programmi, documenti e cartelle. In ognuna delle tre sezioni potete scegliere i vostri preferiti, per averli subito a portata di mano. Aggiungere entrate al menù è facilissimo, basta trascinargli sopra i file o le cartelle che ci interessano; per rimuoverle invece bisogna clicarci sopra col destro e selezionare “Rimovi da Preferiti”.

Per installarlo è sufficiente dare un semplice:

sudo apt-get install gnome-main-menu

e aggiungerlo al pannello.

ISO Master: gestione delle immagini ISO e NRG

Posted in Open source, Software, Ubuntu with tags , , , , , , , , , , , on 29, febbraio, 2008 by kooala23

In alcuni articoli passati, ho parlato di come come montare, creare e convertire immagini ISO, in Linux. Avevo cercato di dimostrare che in questo campo, noi utenti Gnu/Linux, disponiamo di ottime alternative ai più noti programmi Windows (Daemontools e Magic Iso). Oggi voglio parlavi di ISO Master, un altra interessante applicazione per la gestione delle immagini ISO. Quest’ottimo programma ci permette, grazie alla comoda interfaccia grafica, di: creare ISO, agiungere o rimuovere file e cartelle dalle immagini e creare bootable cd. ISO Master può aprire sia immagini ISO che NRG, ma può solo salvarle in formato ISO. L’unica cosa un po’ fastidiosa è che non supporta il “drag and drop”. Ciò nonostante ISO Master resta un prodotto utile ed interessante. Se volete provarlo, potete scaricarlo dal sito ufficiale, già pacchettizzato per le principali distribuioni (Debian/Ubuntu, Fedora, Suse, Slackware, ecc).

UNetbootin. Installiamo le distribuzioni Linux senza bisogno di cd

Posted in Guide, Open source, Software with tags , , , , , , , , , on 26, gennaio, 2008 by kooala23

UNetbooting è un comodissimo programma Open source, che ci consente di installare molte distribuzioni Linux, sul nostro pc, senza bisogno di masterizzare il cd. A differenza di Wubi, UNetbootin installa le distro su una partizione reale, proprio come accade nelle installazioni standard (tramite cd). Grazie a quest’ottimo software, potremo quindi creare sistemi dual-boot in pochissimi passaggi. Uneboting è disponibile sia per Linux che per Windows, e permette di installare:Ubuntu e derivati ufficiali, (7.10 ,7.04 ,di 6.10 , 6.06 e dell 8.04), Fedora (8, 7e Rawhide), openSUSE (10.3, 10.2 e Factory), CentOS (5.1), Debian (Stable/Etch, Testing/Lennyed Unstable/Sid), ArchLinux (2007.08), Frugalware Linux (stabile, testing e corrente), Foresight Linux (1.4.2), VectorLinux (5.9), Mandriva (2008.0 e 2007.1) e Slackware (12.0).

INSTALLAZIONE

Ecco un esempio, preso dal sito ufficiale, di come funziona. Poniamo di dover installare OpenSuse da Ubuntu. Continua a leggere