Archivio per Ubuntu

UNetbootin: installare le distribuzioni senza CD e creare USB bootable

Posted in Distribuzioni, Gnu/Linux, Guide, News, Software with tags , , , , , , , , , , , , , on 13, luglio, 2008 by kooala23

Vi ricordate di UNetbootin? Ve ne ho parlato, qualche mese fa, in questo articolo. Da allora però le cose sono veramente cambiate. UNetbootin è un prodotto molto interessante, che ci permette di installare le principali distribuzioni Gnu/Linux, su di una partizione reale (proprio come un installazione normale), senza bisogno di CD. È disponibile sia per Windows che per Linux. All’epoca del primo articolo, il progetto era molto giovane e semi-sconosciuto.

Continua a leggere

XMBC l’ottimo media center della Xbox. Ecco come installarlo su Ubuntu Hardy

Posted in Audio/Video, Gnu/Linux, Guide, Open source, Software, Ubuntu with tags , , , , , , , , , , on 11, luglio, 2008 by kooala23

XBMC è un ottimo media center Open Source (GPL), multi-piattaforma. XBMC, originariamente, è stato sviluppato come XBMP (XBox Media Player), il media center della prima Xbox. Negli ultimi anni, il progetto ha ampliato i suoi orizzonti ed ora XBMC è disponibile anche per: Gnu/Linux, Mac OS X e Microsoft Windows. Qui trovate la features list completa di XBMC. Oggi vedremo come installarlo su Ubuntu Hardy. Chi usa altre distribuzioni lo può compilare, seguendo questa guida.

Continua a leggere

5 visualizzatori di file .chm per Linux

Posted in Gnu/Linux, Open source, Software, Ubuntu with tags , , , , , , , , , , , , , on 10, luglio, 2008 by kooala23

CHM (Microsoft Compressed HTML Help), è un formato proprietario per file di aiuto in linea, sviluppato da Microsoft e rilasciato nel 1997 come successore di Microsoft WinHelp. Se vi trovate in possesso di file .chm, e non sapete come visualizzarli, tranquilli, sotto Linux esistono vari strumenti in grado di farlo. Ecco i cinque principali.

GnoCHM

GnoCHm è un ottimo visualizzatore di file .chm per GNOME. Lo potete scaricare da qui. Gli utenti Ubuntu lo possono installare con un semplice:

sudo apt-get install gnochm

Continua a leggere

ISOmorphin, un nuovissimo programma GNOME per: montare, convertire e creare immagini ISO

Posted in GNOME, Gnu/Linux, News, Open source, Software, Ubuntu with tags , , , , , , , , , , , , , , , on 6, luglio, 2008 by kooala23

Oggi voglio parlarvi di ISOmorphin, un interessante applicazione GNOME per il montaggio, la conversione e la creazione di immagini ISO. Il progetto è molto giovane, nato all’interno della comunità francese di Ubuntu. Essendo in fase di sviluppo, è ancora praticamente sconosciuto, ma penso che si farà presto apprezzare dal grande pubblico.

Continua a leggere

Leonov, un client desktop per Launchpad

Posted in GNOME, Gnu/Linux, KDE, News, Software, Ubuntu, Web 2.0 with tags , , , , , , , , , , , on 4, luglio, 2008 by kooala23

Leonov è un client, che ci consente di sfruttare tutte le potenzialità di Launchpad, direttamente dal nostro desktop. Launchpad è un sito ed un servizio web, sviluppato dalla Canonical, che fornisce vari strumenti per lo sviluppo di progetti Open Source. Con Leonov, sia gli sviluppatori che gli utenti potranno accedere a Lauchpad senza aprire il proprio web browser. Il progetto è molto giovane, ed è ancora in fase di forte sviluppo, ma si può già provare. Continua a leggere

LXDM un Desktop Environment leggero che integra PCMan ed Openbox. Ecco come installarlo in Ubuntu 8.04

Posted in Desktop Environment, Distribuzioni, Gnu/Linux, Guide, News, Ubuntu with tags , , , , , , , , , on 29, giugno, 2008 by kooala23

LXDE è un progetto relativamente recente, pensato per fornire agli utenti Gnu/Linux un nuovo Desktop Environment rapido e leggero. LXDE sta per Lightweight X11 Desktop Environment, ed infatti gli sviluppatori hanno puntato a minimizzare il consumo delle risorse, senza rinunciare però all’usabilità. A differenza degli altri Desktop Environment in LXDE, i vari componenti,  non sono strettamente integrati, ed ognuno di essi può essere utilizzato indipendentemente.



Continua a leggere

Rilasciato Floola 3.0, un ottima alternativa libera ad iTunes

Posted in Gnu/Linux, iPod e lettori Mp3, News, Open source, Software, Ubuntu with tags , , , , , , , , , , , on 29, giugno, 2008 by kooala23

Floola è un applicazione multi-piattaforma che permette di gestire al meglio gli iPod e i cellulari Motorola. È sicuramente una delle più valide alternative libere ad iTunes in circolazione. Floola è un applicazione stand-alone e non necessita alcuna installazione. Supporta tutte le funzioni più usate dell’iPod: podcast, playlist ed artwork. Floola converte inoltre, automaticamente, i formati audio e video incompatibili. In questi giorni è uscita la versione 3.0, che include molte interessanti caratteristiche. Quella più importante è sicuramente il supporto delle foto.

Continua a leggere

Gestione del touchpad Synaptics: abilitarlo, disabilitarlo, configurarlo tramite GUI e disabilitarlo mentre si scrive

Posted in Gnu/Linux, Guide, Hardware, Ubuntu with tags , , , , , , , , , , , on 26, giugno, 2008 by kooala23

Oggi voglio parlarvi di alcuni piccoli accorgimenti per gestire al meglio il touchpad Synaptics, presente in tutti i portatili moderni. Nella fattispecie vedremo come: abilitarlo, disabilitarlo, come configurarlo tramite interfaccia grafica e soprattutto come bloccarlo mentre si scrive.
Prima di cominciare è sempre meglio fare un backup del file xorg.conf, così:

sudo cp /etc/X11/xorg.conf /etc/X11/xorg.conf_synbackup Continua a leggere

PCMan 0.4.3. Ecco le carateristiche di questa nuova versione

Posted in GNOME, Gnu/Linux, News, Software, Ubuntu with tags , , , , , , , , , , on 26, giugno, 2008 by kooala23

Nell’articolo “PCMan, il file manager rapido e leggero, ecco come sostituirlo a Nautilus in Ubuntu” avevo parlato di come sostituire Nautilus con il più leggero e veloce PCMan. A spingere gli utenti Ubuntu a cambiare File Manager è soprattutto il fatto che Nautilus non supporta ancora la navigazione a schede (anche se gli sviluppatori ci stanno lavorando). In quel post, avevo proposto PcMan, perché oltre alla leggerezza, incorpora questa fondamentale funzione. In questi giorni è uscita la nuova versione di PCMan. Continua a leggere

BarPanel, un pannello alternativo per tutti i Desktop Environment. Ecco come sostituirlo allo gnome-panel

Posted in GNOME, Gnu/Linux, Linux & Music, Open source, Software, Ubuntu with tags , , , , , , , , , on 14, giugno, 2008 by kooala23

Oggi, casualmente, sono venuto a conoscenza di BarPanel, un pannello alternativo per il nostro Linux desktop. Non sono un patito dell’estetica, ma questo progetto mi ha incuriosito e ho deciso di provarlo. BarPanel è molto ben fatto, sviluppato in Python, è estendibile tramite plugin. Inoltre, a differenza dei pannelli di GNOME e Xfce, BarPanel funziona su tutti i Desktop Environment. Se volete provarlo potete scaricare il pacchetto deb per Ubuntu e Debian, altrimenti dovete compilare i sorgenti. Una volta installato, lo potete avviare schiacciando Alt+F2 e scrivendo barpanel nella finestra che si apre. Ora vedremo come sostituire definitivamente il menù di GNOME con BarPanel. Continua a leggere

Mark Shuttleworth intervistato da Linux-Magazine Italia

Posted in Gnu/Linux, News, Ubuntu with tags , , , , , , , , , on 14, giugno, 2008 by kooala23

Mark Shuttleworth ha recentemente rilasciato un intervista a Vincenzo Ciaglia di Linux-Magazine Italia. Penso che la traduzione verrà pubblicatra sul prossimo numero della rivista. Le domande sono quasi tutte incentrate su Ubuntu 8.04 LTS. Vengono però affrontati altri temi interessanti come: la nascita della Canonical, la collaborazione tra Novell e Microsoft, e il ruolo di Ubuntu nel panorama Gnu/Linux.

Eccone un estratto:

1) Hi Mark, thank you for your availability. Some simple questions to introduce you to our readers to start. What’s your role at Ubuntu/Canonical and what do you do in your spare time? What are your hobbies?
My favourite sport is snowboarding, and I enjoy travel to tropical spots. But ultimately I’m happiest when I’m being a geek, reading, playing games or relaxing with friends. Continua a leggere

È disponibile il pacchetto deb di Google Gadgets for Linux

Posted in Generale with tags , , , , , , , , , on 7, giugno, 2008 by kooala23

Il Google Gadgets Team, ha pacchettizzato Google Gadgets for Linux per Ubuntu. Volevo ringraziare Barnybx per la segnalazione. Per installarlo non dovrete fare altro che scaricare il pacchetto dalla pagina Launchpad del progetto:

questo è il pacchetto per architetture i386

questo per architetture amd64

Altrimenti potete aggiungere i repository alla vostra lista dei sorgenti. Date:

Continua a leggere

Rilasciato Google Gadget for Linux. Installiamolo su Ubuntu, Kubuntu e Xubuntu

Posted in GNOME, Gnu/Linux, Guide, KDE, News, Software, Ubuntu with tags , , , , , , , , , , , , , , , on 5, giugno, 2008 by kooala23

L’impegno di Google, nel portare le sue principali applicazioni su Linux continua. Dopo Google Desktop, Picasa e Google Earth, pochi giorni fa è stata rilasciata anche la versione Gnu/Linux di Google Gadgets. Googler Gadget for Linux fornisce una piattaforma Open Source per i desktop gadget, sia quelli sviluppati per la versione Windows di Google Desktop che gli Universal Gadgets di iGoogle. In realtà un modo per tenere i Google Gadgets su Linux, l’avevamo già visto in questo articolo, grazie a Screenlets. Oggi vedremo come installare Google Gadget for Linux, su Ubuntu e Kubuntu. La procedura è la stessa, anche se poi si può scegliere se avviare la versione GTK (GNOME) o quella QT (KDE). Ecco il procedimento. Continua a leggere

Rilasciata la versione finale di IBM Lotus Symphony 1. Ecco come installarla su Ubuntu 8.04

Posted in Gnu/Linux, Guide, News, Software, Ubuntu with tags , , , , , , , , , , , , , on 5, giugno, 2008 by kooala23

Lotus Symphony, è una suite di applicazioni per l’ufficio sviluppata dalla IBM. La nascita di Lotus Symphony risale al lontano 1984, quando venne lanciata, come suite integrata per il DOS, di strumenti per l’ufficio (come seguito al conosciuto programma contabile Lotus 1-2-3). La IBM ha poi ripreso il progetto nel 2007. Lotus Symphony è basata su software Eclipse Rich Client Platform, IBM Lotus Expeditor e OpenOffice.org 1.1.4 per il cuore dell’applicazione. A differenza OpenOffice, Symphony è closed source ma comunque gratuita. Pochi giorni fa è stata rilasciata la versione finale di Lotus Symphony 1, disponibile in 24 lingue differenti, italiano ovviamente compreso, ecco le note di rilascio. Oggi, prendendo spunto da un articolo di Tombuntu, ho deciso di parlarvi di come installarla su Ubuntu 8.04. Per proseguire nell’installazione dovete prima assicurarvi di avere almeno 512 MB di RAM e 540 MB di spazio libero sul disco.

Installazione

Per prima cosa scaricate l’installer dal sito ufficiale, come per VMware, anche in questo caso dovete registrarvi, ma fortunatamente i campi da riempire sono molto meno (nome, cognome e mail). Continua a leggere

Canonical ha presentato Ubuntu Netbook Remix. Ubuntu per ultraportatili

Posted in Distribuzioni, Gnu/Linux, News, Ubuntu with tags , , , , , , , , , on 5, giugno, 2008 by kooala23

In un intervista rilasciata al Guardian il 22 maggio, Mark Shuttleworth, aveva fatto sapere che al Computex di Taipei, la Canonical, avrebbe presentato una nuova versione di Ubuntu. E così è stato. Il 3 giugno, al Computex 2008, la Canonical ha ufficialmente presentato Ubuntu Netbook Remix, una variante di Ubuntu appositamente pensata girare sugli UMPC (dispositivi ultraportatili alla Eee PC) e sui MID (Mobile Internet Devices, destinati soprattutto alla navigazione in Internet).

Continua a leggere