Archive for the News Category

k-hole blog si è trasferito

Posted in Generale, News with tags , , , on 19, luglio, 2008 by kooala23

Ciao ragazzi, k-hole blog si è trasferito. Il nuovo indirizzo è:

http://www.gnukhole.com

il feed per chi è iscritto a feedburner è lo stesso:

http://feeds.feedburner.com/K-hole

Ho importato tutti gli articolo vecchi. In questi giorni cercherò di impostare il redirect automatico al nuovo indirizzo.

Ultimi voti per il SourceForge.net Community Choice Awards 2008

Posted in News, Open source, Software with tags , , , , , , on 15, luglio, 2008 by kooala23

Tutto è pronto per la fase finale del SourceForge.net Community Choice Awards 2008, l’annuale concorso, organizzato da SourceForge, per dare maggiore visibilità ai progetti Open Source di maggior valore. Quest’anno, le scelte di Sourceforge, hanno fatto molto discutere, sia in positivo che in negativo. Se da un lato infatti i Community Choice Awards (CCA), hanno aperto le porte a tutti i progetti Open Source (gli anni scorsi potevano partecipare solo i progetti su SourceForge.net) lasciando interamente la scelta alla comunità, dall’altro ha spiazzato un po’ tutti il nome di Microsoft in cima alla lista degli sponsor, come Diamond Sponsor.

Continua a leggere

UNetbootin: installare le distribuzioni senza CD e creare USB bootable

Posted in Distribuzioni, Gnu/Linux, Guide, News, Software with tags , , , , , , , , , , , , , on 13, luglio, 2008 by kooala23

Vi ricordate di UNetbootin? Ve ne ho parlato, qualche mese fa, in questo articolo. Da allora però le cose sono veramente cambiate. UNetbootin è un prodotto molto interessante, che ci permette di installare le principali distribuzioni Gnu/Linux, su di una partizione reale (proprio come un installazione normale), senza bisogno di CD. È disponibile sia per Windows che per Linux. All’epoca del primo articolo, il progetto era molto giovane e semi-sconosciuto.

Continua a leggere

Dal GUADEC le prime indiscrezioni su GNOME 3.0

Posted in Desktop Environment, GNOME, Gnu/Linux, News with tags , , , , , , , , , on 11, luglio, 2008 by kooala23

In questi giorni (dal 7 al 12 luglio 2008), ad Istanbul, si sta svolgendo il GUADEC (acronimo di “GNOME Users’ And Developers’ European Conference”), l’annuale raduno di sviluppatori ed utenti GNOME. Ieri, 10 luglio 2008, il team GTK+ ha annunciato i propri progetti per GTK+ 3.0, e subito dopo, il team di GNOME, ha annunciato i piani per un futuro passaggio a GNOME 3.0. In realtà non si sà ancora niente di preciso, l’unica informazione reale che si ha fin ora, ci è fornita da quest’immagine

Continua a leggere

ISOmorphin, un nuovissimo programma GNOME per: montare, convertire e creare immagini ISO

Posted in GNOME, Gnu/Linux, News, Open source, Software, Ubuntu with tags , , , , , , , , , , , , , , , on 6, luglio, 2008 by kooala23

Oggi voglio parlarvi di ISOmorphin, un interessante applicazione GNOME per il montaggio, la conversione e la creazione di immagini ISO. Il progetto è molto giovane, nato all’interno della comunità francese di Ubuntu. Essendo in fase di sviluppo, è ancora praticamente sconosciuto, ma penso che si farà presto apprezzare dal grande pubblico.

Continua a leggere

KOffice 2.0 Alpha, ora anche per Windows

Posted in KDE, News, Open source, Software with tags , , , , , , , , on 5, luglio, 2008 by kooala23

KDE è sempre stato conosciuto come un Desktop Environment per Linux. Da un po’ di tempo, però, un team di sviluppatori sta lavorando per portare le applicazioni KDE in Windows. Il progetto che si occupa di compiere questo porting si chiama “KDE on Windows Project“, e si sta dando molto da fare. Poche settimane fa gli sviluppatori di KOffice, la famosa office suite Open Source, hanno rilasciato KOffice 2.0 Alpha per Windows, Mac e Linux. Continua a leggere

Leonov, un client desktop per Launchpad

Posted in GNOME, Gnu/Linux, KDE, News, Software, Ubuntu, Web 2.0 with tags , , , , , , , , , , , on 4, luglio, 2008 by kooala23

Leonov è un client, che ci consente di sfruttare tutte le potenzialità di Launchpad, direttamente dal nostro desktop. Launchpad è un sito ed un servizio web, sviluppato dalla Canonical, che fornisce vari strumenti per lo sviluppo di progetti Open Source. Con Leonov, sia gli sviluppatori che gli utenti potranno accedere a Lauchpad senza aprire il proprio web browser. Il progetto è molto giovane, ed è ancora in fase di forte sviluppo, ma si può già provare. Continua a leggere

Streamerone a pagamento, ma non per gli utenti Gnu/Linux

Posted in Audio/Video, Gnu/Linux, News, Streaming-Web tv, Web 2.0 with tags , , , , , , , , , on 2, luglio, 2008 by kooala23

Dopo la chiusura di RifletoTV, ecco un altro brutto colpo per lo streamig italiano; Streamerone è diventato a pagamento. D’ora in avanti, infatti, gli utenti potranno scaricare il software, solo dopo aver confermato il versamento di  3 euro via PayPal. Certo tre euro è una cifra davvero irrisoria, ma il fatto di dover pagare contrasta nettamente con il concetto di libertà e condivisione con cui il progetto si è presentato al pubblico. Se però si legge attentamente l’annuncio apparso sul sito di Streamerone:

Al fine di continuare lo sviluppo del software e di mantenere in vita i test della tecnologia siamo costretti a consentire il download del Client di StreamerOne da questo sito a fronte di una donazione di 3 Euro.

Chi non volesse effettuare la donazione può comunque scaricare gratuitamente StreamerOne Client da altri siti o dalle community gratuite di file sharing. Da parte nostra non esiste alcuna limitazione alla libera circolazione e condivisione gratuita di StreamerOne Client tra gli utenti.

La donazione è l’unica strada per la prosecuzione del progetto.
Coloro che ci supporteranno con la donazione saranno dei beta tester privilegiati e oltre alla nostra gratitudine potranno godere di tutta l’assistenza necessaria per sfruttare al meglio questa tecnologia.

si capisce che la contraddizione è solo apparente e che gli sviluppatori non pongono alcun limite alla condivisione gratuita del Client. Inoltre la versione Gnu/Linux si può continuare a scaricare gratuitamente dal sito del progetto. Si tratta quindi, più di una richiesta, un po’ forzata, di donazione, che di una vera e propria commercializzazione del prodotto.

Articoli correlati:

RiflettoTv, sotto sequestro della GdF, si scusa con gli utenti. Chiude il rivoluzionario portale di streaming video

StreamerOne, i canali principali della TV italiana su internet

Sopcast, guardare tutti i principali eventi sportivi in streaming. Olimpiadi ed Europei 2008 compresi

Zattoo, la migliore Internet TV anche per Linux: Rai, Mediaset e tanto altro

Salvare gli stream video con MPlayer

Xandros acquisisce Linspire… le critiche di Carmony e le risposte di Typaldos

Posted in Distribuzioni, Gnu/Linux, News with tags , , , , , , , , on 2, luglio, 2008 by kooala23

Linspire è stata acquistata da Xandros. La notizia è stata inizialmente divulgata da Kevin Carmony, ex amministratore delegato di Linspire, che nei giorni scorsi ha pubblicato, sul proprio blog, un memorandum con cui l’azienda notificava ai propri azionisti l’avvenuta vendita di Linspire a Xandros. Ieri la notizia è stata confermata da un portavoce di Xandros, ma l’annuncio ufficiale è atteso per oggi. Nel frattempo però Andreas Typaldos, CEO di Xandros, ha risposto ad alcune domande sull’argomento. Continua a leggere

LXDM un Desktop Environment leggero che integra PCMan ed Openbox. Ecco come installarlo in Ubuntu 8.04

Posted in Desktop Environment, Distribuzioni, Gnu/Linux, Guide, News, Ubuntu with tags , , , , , , , , , on 29, giugno, 2008 by kooala23

LXDE è un progetto relativamente recente, pensato per fornire agli utenti Gnu/Linux un nuovo Desktop Environment rapido e leggero. LXDE sta per Lightweight X11 Desktop Environment, ed infatti gli sviluppatori hanno puntato a minimizzare il consumo delle risorse, senza rinunciare però all’usabilità. A differenza degli altri Desktop Environment in LXDE, i vari componenti,  non sono strettamente integrati, ed ognuno di essi può essere utilizzato indipendentemente.



Continua a leggere

Rilasciato Floola 3.0, un ottima alternativa libera ad iTunes

Posted in Gnu/Linux, iPod e lettori Mp3, News, Open source, Software, Ubuntu with tags , , , , , , , , , , , on 29, giugno, 2008 by kooala23

Floola è un applicazione multi-piattaforma che permette di gestire al meglio gli iPod e i cellulari Motorola. È sicuramente una delle più valide alternative libere ad iTunes in circolazione. Floola è un applicazione stand-alone e non necessita alcuna installazione. Supporta tutte le funzioni più usate dell’iPod: podcast, playlist ed artwork. Floola converte inoltre, automaticamente, i formati audio e video incompatibili. In questi giorni è uscita la versione 3.0, che include molte interessanti caratteristiche. Quella più importante è sicuramente il supporto delle foto.

Continua a leggere

Rilasciato Ubuntu MID Edition 8.04. Cos’è e come provarlo

Posted in Distribuzioni, Gnu/Linux, Hardware, News, Ubuntu, Virtualizzazione with tags , , , , , , , , , , , on 27, giugno, 2008 by kooala23

A due mesi dal rilascio di Ubuntu 8.04 LTS ed a poche settimane dall’annuncio di Ubuntu Netbook Remix, è stato rilasciato anche Ubuntu MID Edition 8.04. Con questo nuovo prodotto, la Canonical mira ad ampliare il raggio d’azione di Ubuntu al settore dei MID (Mobile Internet Device), dispositivi mobili ultra-portatili, pensati per accedere rapidamente alla rete. Ubuntu MID Edition è nato dal progetto Ubuntu Mobile and Embedded (UME) sponsorizzato dalla Canonical in collaborazione con il Moblin-org project sponsorizzato dalla Intel. In poche parole, si tratta di una versione modificata (minimizzata) di Ubuntu 8.04, ottimizzata per i processori Atom della Intel. In questa nuova versione di Ubuntu, infatti, molti pacchetti sono stati rimossi, alcuni sono stati aggiunti ed altri sono stati ottimizzati per funzionare meglio sui MID e gli UMPC.

Continua a leggere

PCMan 0.4.3. Ecco le carateristiche di questa nuova versione

Posted in GNOME, Gnu/Linux, News, Software, Ubuntu with tags , , , , , , , , , , on 26, giugno, 2008 by kooala23

Nell’articolo “PCMan, il file manager rapido e leggero, ecco come sostituirlo a Nautilus in Ubuntu” avevo parlato di come sostituire Nautilus con il più leggero e veloce PCMan. A spingere gli utenti Ubuntu a cambiare File Manager è soprattutto il fatto che Nautilus non supporta ancora la navigazione a schede (anche se gli sviluppatori ci stanno lavorando). In quel post, avevo proposto PcMan, perché oltre alla leggerezza, incorpora questa fondamentale funzione. In questi giorni è uscita la nuova versione di PCMan. Continua a leggere

Rilasciato Google Gears 0.3, lavorare offline con le nostre Web Apps preferite

Posted in Gnu/Linux, News, Open source, Software, Web 2.0 with tags , , , , , , , , , , , , on 20, giugno, 2008 by kooala23

Assieme a Firefox 3, anzi, qualche giorno prima è stata rilasciata la nuova versione di Google Gears. Gears, è un estensione di Firefox, sviluppata da Google, che permette di usufruire di alcune funzioni delle principali Web Apps, off-line. Ecco come Wikipedia ne spiega il funzionamento:

Usando Google Gears, un’applicazione web può periodicamente sincronizzare i dati nella cache locale con il servizio on-line. Se non è disponibile una connessione in rete, la sincronizzazione sarà differita fino a quando la connessione non verrà stabilita nuovamente. Quindi Google Gears consente alle applicazioni web di lavorare anche quando l’accesso ai servizi della rete è assente.

Continua a leggere

Rilasciata openSUSE 11.0, più di 200 nuove caratteristiche

Posted in Distribuzioni, GNOME, Gnu/Linux, KDE, News, Open source with tags , , , , , , , , , , , on 20, giugno, 2008 by kooala23

Ieri, l’openSUSE Project ha ufficialmente annunciato il rilascio di openSUSE 11.0. Si tratta sicuramente, assieme a ad Ubuntu Hardy Heron e Fedora 9 Sulphur, di una delle release più attese dagli utenti Gnu/Linux, per quest’anno. OpenSuse è un ottima distribuzione nata nel 2005 dalla decisione della Novell di aprire lo sviluppo di Suse a sviluppatori ed utilizzatori esterni all’azienda (in maniera analoga a quanto già fatto da RedHat con Fedora). OpenSUSE è cresciuta molto in questi anni, fino a diventare il principale rivale di Ubuntu nel campo dei desktop Gnu/Linux. Tanto che oggi c’è addirittura chi la considera la Mercedes-benz delle distribuzioni Linux. Continua a leggere