Mount come daemontools, montiamo file .iso, .cue-bin, .nrg, .img e .mdf

Esistono ottimi programmi che ci permettono di lavorare tramite interfaccia grafica (li presenterò nei prossimi giorni), ma oggi voglio parlare di come montare immagini da riga di comando. Il procedimento è più semplice di quanto si possa pensare. Iniziamo con i file .iso, che è il formato più diffuso; per poter creare un disco virtuale useremo semplicemente il comando mount. Mount è utilissimo, permette di montare un po di tutto, cd, floppy, partizioni, ecc, le opzioni principali per montare e smontare volumi sono:

-t che specifica il tipo di file system, come: ext3 per ext3 (Linux) ntfs per NTFS (Windows NT), iso9660 per ISO9660 (CDROM) che è quello che interessa a noi.

-o che indica le opzioni, come rw, ro, per i permessi, o exec per permettere l’esecuzione del file.

-Ma ora vediamo, nella pratica come operare, ecco i passaggi per montare le immagini iso.

In primo luogo creiamo una cartella dove mettere l’iso.

mkdir /media/iso

aggiungiamo il modulo loop al kernel:

sudo modprobe loop

e montiamo il nostro file iso:

sudo mount some.iso /media/iso/ -t iso9660 -o loop

Ora l’immagine dovrebbe essere montata, e accessibile dal desktop, se poi vogliamo smontarla, basta dare:

sudo umount /media/iso

-Le immagini nrg, quelle di Nero, vanno montate con:

sudo mount -o loop,offset=307200 file.nrg media/nrg

ovviamente, prima bisogna creare una cartella nrg

-Per quanto riguarda gli altri tipi, vanno convertiti anche loro in iso, per fare ciò dobbiamo scaricare tre tools per la conversione, e cioè nrg2iso (se abbiamo problemi con il metodo precedente) , ccd2iso e mdf2iso, in Ubuntu basta dare:

sudo apt-get install nrg2iso ccd2iso mdf2iso

Una volta installati i programmi, convertiamo i file in iso con:

mdf2iso file.mdf file.iso Se si tratta di file mdf, creati da Alcohol

ccd2iso file.img file.iso Se si tratta di file ccd o img, creati da CloneCd

nrg2iso file.img file.iso Se si tratta di file nrg creati da Nero

Infine dobbiamo montare gli iso ricavati, come descritto prima.

Nei prossimi giorni parlerò dei vari programmi grafici per la conversione e il mount delle immagini. Esistono anche alternative Gnome ad AcetoneISO2, magari meno complete ma sempre utili allo scopo.

Annunci

2 Risposte to “Mount come daemontools, montiamo file .iso, .cue-bin, .nrg, .img e .mdf”

  1. […] già pacchettizzato per le principali distribuzioni. Come promesso nell’articolo “Mount, come Daemontools“, nei prossimi giorni, parlerò degli altri programmi per il montaggio e la conversione, […]

  2. […] alcuni articoli passati, ho parlato di come come montare, creare e convertire immagini ISO, in Linux. Avevo cercato di dimostrare che in questo campo, noi […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: