Archivio per Distro

Xandros acquisisce Linspire… le critiche di Carmony e le risposte di Typaldos

Posted in Distribuzioni, Gnu/Linux, News with tags , , , , , , , , on 2, luglio, 2008 by kooala23

Linspire è stata acquistata da Xandros. La notizia è stata inizialmente divulgata da Kevin Carmony, ex amministratore delegato di Linspire, che nei giorni scorsi ha pubblicato, sul proprio blog, un memorandum con cui l’azienda notificava ai propri azionisti l’avvenuta vendita di Linspire a Xandros. Ieri la notizia è stata confermata da un portavoce di Xandros, ma l’annuncio ufficiale è atteso per oggi. Nel frattempo però Andreas Typaldos, CEO di Xandros, ha risposto ad alcune domande sull’argomento. Continua a leggere

Rilasciata openSUSE 11.0, più di 200 nuove caratteristiche

Posted in Distribuzioni, GNOME, Gnu/Linux, KDE, News, Open source with tags , , , , , , , , , , , on 20, giugno, 2008 by kooala23

Ieri, l’openSUSE Project ha ufficialmente annunciato il rilascio di openSUSE 11.0. Si tratta sicuramente, assieme a ad Ubuntu Hardy Heron e Fedora 9 Sulphur, di una delle release più attese dagli utenti Gnu/Linux, per quest’anno. OpenSuse è un ottima distribuzione nata nel 2005 dalla decisione della Novell di aprire lo sviluppo di Suse a sviluppatori ed utilizzatori esterni all’azienda (in maniera analoga a quanto già fatto da RedHat con Fedora). OpenSUSE è cresciuta molto in questi anni, fino a diventare il principale rivale di Ubuntu nel campo dei desktop Gnu/Linux. Tanto che oggi c’è addirittura chi la considera la Mercedes-benz delle distribuzioni Linux. Continua a leggere

Fedora 9 “Sulphur”, tantissime novità

Posted in Distribuzioni, GNOME, Gnu/Linux, News, Open source with tags , , , , , , , , , , , , , , , , , on 15, maggio, 2008 by kooala23

Ieri, a poche settimane dall’uscita di Ubuntu 8.04, è stata rilasciata Fedora 9, nome in codice Sulphur. Con questa nuova release, gli sviluppatori di Fedora hanno puntato soprattutto a migliorare l’usabilità della nota distribuzione Gnu/Linux. Le principali novità di questa versione sono: l’introduzione di PackageKit come Pakage manager predefinito, che permette di installare facilmente un po’ tutti i tipi di pacchetti (deb, rpm, ecc), una migliore integrazione di PulseAudio, come server audio e di PolicyKit, un framework per la sicurezza, che consente di gestire comodamente i privilegi, l’introduzione di un nuovo Upgrade Manager e la possibilità di creare un Live Usb dal Cd della distro.

Continua a leggere

Ubuntu Studio 8.04. Ecco le novità della nuova versione

Posted in Distribuzioni, Gnu/Linux, Linux & Music, Ubuntu with tags , , , , , , , , , , , , , , , on 5, maggio, 2008 by kooala23

Come accennavo nell’articolo su Mythbuntu, l’uscita di Ubuntu Hardy Heron, ha un po messo in ombra le nuove versioni delle distro che ne seguono il circolo di rilascio semestrale. Oggi voglio parlarvi di Ubuntu Studio 8.04, una ottima distribuzione per la produzione multimediale. A differenza di Kubuntu, Ubuntu Studio 8.04 è una versione LTS (con supporto a lungo termine). Le principali novità di questo rilascio sono: Gnome 2.22.1, X.Org 7.3, ALSA 1.0.16, Firefox 3 beta 5, l’introduzione di Pulse Audio, il supporto a Wubi, la  sostituzione di Serpentine con Brasero e tanto altro. Per quanto riguarda l’audio, non ci sono grandi cambiamenti, sono state solo inserite le versioni più recenti dei principali software: Ardour v2.3.1, Jack v0.109.2, Qjackctl v0.3.2, Audacity v1.3.4b, Mixxx v1.6b2, Lashd v0.5.4, Rosegarden v1.6.1, Jack Rack v1.4.7. La sezione video è un po’ scarna perché include solo tre software: Kino v1.1.1, Stopmotion v0.6 e Open Movie Editor v0.0.2. Ubuntu Studio 8.04, è disponibile sia per architetture i386 che AMD64, l’ISO necessita di un DVD perché è di 1.1 Gigabyte.

Continua a leggere

Rilasciato Ubuntu Tweak 0.3.0 per Ubuntu Hardy

Posted in Distribuzioni, GNOME, News, Software, Ubuntu with tags , , , , , , , , , , , , , on 2, maggio, 2008 by kooala23

A neanche una settimana dall’uscita di Ubuntu Hardy Heron è stata rilasciata la nuova versione di Ubuntu Tweak. Per chi non lo conoscesse Ubuntu Tweak è un programma che permette di accedere facilmente ai settaggi nascosti del sistema operativo. Grazie ad una comoda interfaccia grafica potrete gestire: l’avvio automatico dei programmi, l’aspetto estetico del vostro desktop, il menù e il pannello di GNOME, il comportamento di Nautilus, il risparmio energetico e tanto, tanto altro. Una delle novità principali della questa versione è sicuramente la possibilità di impostare le scorciatoie della tastiera.

Continua a leggere

LiveContent 2.0: la distro della Creative Commons

Posted in Distribuzioni, Gnu/Linux, News, Open source with tags , , , , , , , , , on 29, marzo, 2008 by kooala23

Creative Commons ha recentemente rilasciato LiveContent 2.0, un DVD Live, basato su Fedora 8, ricco di materiale rilasciato sotto la famosa licenza e di software libero ed Open source. Il DVD include libri, musica, video, immagini e risorse educative, che l’utente può usare, copiare e modificare. Lo scopo, infatti, è quello di condividere più apertamente la creatività e la cultura. I programmi che LiveContent include sono:

– TuxPaint

– Mozilla Firefox

– Open Office

– Totem

– Jokosher

– Inkscape

– Gimp Continua a leggere

HP inizierà a vendere notebook con Suse preinstallato

Posted in Distribuzioni, Generale, Guide, News with tags , , , , , , , , on 22, marzo, 2008 by kooala23

Entro la fine dell’anno, probabilmente a partire dal secondo trimestre, HP inizierà a distribuire alcuni dei suoi computer portatili e PC desktop con SUSE Linux Enterprise Desktop 10 preinstallato. La Novel che già a gennaio aveva chiuso un accordo con la Lenovo, punta, come ha dichiarato Jeff Jaffe, CEO di Novell, a stringere accordi commerciali con i maggiori produttori di notebook e PC desktop, al fine di far conoscere le potenzialità di un sistema operativo Open source come Linux, e renderlo una valida alternativa ai sistemi operativi Microsoft. Ecco le euforiche dichiarazioni di Ronald Hovsepian, presidente della Novell, in merito a quest’ultimo evento: “Siamo veramente eccitati per la conclusione di questo accordo con HP, che porta con sé un grande ed importante canale di distribuzione, impegno e interoperabilità. Sono molto entusiasta e ottimista su tutto ciò che questa nuova partnership potrebbe generare”. Insomma, dopo Dell, Asus e Lenovo, ora anche la Hewlett Packard, primo produttore mondiale nella vendita di computer portatili, sembra aprirsi al mondo Gnu/Linux. A prescindere dagli interessi delle singole compagnie, questi accordi sono fondamentali per la diffusione dei sistemi operativi Open source al grande pubblico.

Foresight Linux, la distro ultra-aggiornata, che integra GNOME 2.22

Posted in Distribuzioni, Generale, GNOME, Gnu/Linux, News with tags , , , , , , , , , , , on 14, marzo, 2008 by kooala23

In questi giorni la rete è stata invasa da post sul rilascio di GNOME 2.22, di solito cerco di evitare gli argomenti ritriti, ma questa volta ero tentato ad unirmi alla massa e di parlarne anche io. Fortunatamente però l’uscita di Foresight Linux 2.0, mi ha permesso di trattare il rilascio di GNOME trasversalmente. Per chi non la conoscesse, Foresight, è una distribuzione, basata su GNOME, che ne segue strettamente lo sviluppo. Spesso, come in questo caso, importandone la versione più recente lo stesso giorno dell’uscita. La Foresight Desktop Linux, punta infatti ad avere sempre la versione più aggiornata dei software che include, anche a scapito della stabilità. Derivata da rPath, utilizza Conary, lo stesso software per la gestione dei pacchetti.

Continua a leggere

Mythbuntu, Mythdora, KnoppMyth: a tutto MythTV!!!

Posted in Distribuzioni, Gnu/Linux, Software with tags , , , , , , , , , , on 7, marzo, 2008 by kooala23

Apprfitto dell’uscita della terza alpha release di Mythbuntu 8.04, per parlarvi un po’ di MythTv, e delle distro, appositamente create per poter sfruttare al massimo le potenzialità di quest’ottimo software.

MythTV è un’applicazione libera per Linux, pensata per permettere ad ogni computer (che soddisfi certi requisiti minimi) di funzionare come Personal Video Recorder. Nato nel 2002, MythTV è ormai diventato uno dei progetti più affermati nel mondo del software libero. Le principali funzioni di quest’applicazione sono:

  • Divisione tra front-end e back-end: Questo consente a più macchine front-end di sfruttare contenuti forniti da un back-end composto da uno o più server
  • Possibilità di analizzare le registrazioni riconoscendo le pubblicità, dando all’utente la possibilità di saltarle durante la riproduzione
  • Possibilità di guardare le registrazioni a velocità accelerata o rallentata, regolando l’altezza del suono
  • Capacità di programmare le registrazioni in modo intelligente ed evitando i conflitti
  • Disponibilità di informazioni riguardo alla programmazione televisiva
  • Possibilità di programmare le registrazioni
  • Supporto per i formati televisivi ad alta definizione ATSC e DVB

Continua a leggere

Parted Magic 2.0, 42MB di utilità

Posted in Distribuzioni, News with tags , , , , , , , , on 16, febbraio, 2008 by kooala23

È stata rilasciata Parted Magic 2.0, un lve cd-usb appositamente studiato per le operazioni di partizionamento dell’hard disk. Questa mini distro, 42 MB, è nata negli Stati Uniti ed è derivata da Linux From Scratch. Il tool principale di Parted Magic è sicuramente il nuovo Visparted 2.0(Visual Parted), un ottimo programma derivato da GParted e migliorato da Patrik Verner, l’ideatore della distro. Nonostante la compattezza, questa disto raccoglie molti programmi di varia utilità, da segnalare sicuramente PhotoRec , per il recupero dati e Firefox 2.0.0.4, vera novità della release, che permette agli utenti di navigare e di trovare documentazione e supporto on-line. Insomma, una distribuzione interessante; sicuramente una di quelle da tenere sempre pronta per eventuali operazioni di ripristino.Ecco il sito ufficiale del progetto.

Phoenix Technologies: Linux nei BIOS

Posted in Distribuzioni, News with tags , , , , , , , , , on 15, febbraio, 2008 by kooala23

La Phoenix Technologies, azienda leader nel settore Bios software, ha annunciato lo sviluppo di un Linux embedded da inglobare nei propri firmware. Grazie alla tecnologia HyperSpace, che permette al BIOS di un PC di far girare un ambiente software in modo indipendente dal sistema operativo principale, Phoenix ha intenzione di sviluppare un ambiente alternativo, che girerà parallelamente al sistema operativo principale e che potrà essere richiamato in qualsiasi momento per effettuare ripristini di emergenza, lanciare applicazioni o accedere ad Internet. In ciò consiste la principale differenza con SplashTop, la distribuzione Linux, recentemente implementata da Asus nella scheda madre del PC P5E3 Deluxe. SplashTop, infatti, non può girare contemporaneamente al sistema operativo di base, essendo pensato principalmente come sistema di emergenza, capace di avviarsi rapidamente e di fornire programmi di base per il supporto e la manutenzione. Insomma, ecco l’ennesima dimostrazione di come i grandi produttori di hardware e software, puntino sempre di più sulla stabilità dei sistemi Linux.

Ecco l’articolo completo sulla scelta di Phoenix e quello su SplashTop nelle motherboard Asus

64 Studio. Musica per le nostre orecchie

Posted in Distribuzioni, Linux & Music with tags , , , , , , , , , on 3, febbraio, 2008 by kooala23

Mi sono accorto che ultimamente ho un po’ trascurato l’argomento musica. Oggi ho deciso di correre ai ripari, parlandovi di una delle migliori distro musicali: 64 Studio. Basata su Debian, questa distribuzione, mette a disposizione tutte le migliori applicazioni per la produzione audiovisiva su Linux. Le applicazioni sono compilate nativamente per processori a 64 bit, ma non preoccupatevi esiste anche una versione 32 bit di 64Studio. Le differenze principali fra questa distribuzione e la Debian di base sono un kernel realtime, alcune pre-configurazioni e una particolare gestione dei pacchetti, appositamente pensata per la produzione musicale. Purtroppo non è ancora disponibile una versione live, ma se volete fare musica sul serio, beh, non pensateci due volte ed installatela.

Questo è il sito ufficiale.

Rilasciata Musix GNU+Linux 1.0r3 Test 5

Posted in Distribuzioni, Linux & Music, News with tags , , , , , , , , on 31, gennaio, 2008 by kooala23

Ieri, 30 Gennaio, Marcos Guglielmetti, ha annunciato il rilascio della quinta versione test di Musix GNU+Linux 1.0 R3. Musix, è un ottima distribuzione, derivata da Knoppix, che raccoglie i migliori software musicali per Linux. È nata in Argentina, ma sta facendo il giro del mondo. Di distribuzioni musicali ce ne sono parecchie, ma Musix ha il vantaggio, di essere una distro live. Ecco i principali programmi musicali che incorpora:

Audio

– Ardour, Audacity, Rezound 0.12.2beta, Creox, Déhiss / Gw Cleaner 0.21-03, Grip, Jamin, K3B, mhWaveEdit, QJack, Pure Data, Tartini, Time machine,Tuner, WaveSurfer .

Midi

– Cheeze tracker, GmOrgan, Gtick, Hydrogen, KGuitar, Kmix, Lmms, Timidity, QSynth, Rosegarden, ShakeTracker, Soundtracker, Swami, ZynAddSubFx.Questo è il sito ufficiale, se siete appassionati di musica, vi consiglio di provarla.

UNetbootin. Installiamo le distribuzioni Linux senza bisogno di cd

Posted in Guide, Open source, Software with tags , , , , , , , , , on 26, gennaio, 2008 by kooala23

UNetbooting è un comodissimo programma Open source, che ci consente di installare molte distribuzioni Linux, sul nostro pc, senza bisogno di masterizzare il cd. A differenza di Wubi, UNetbootin installa le distro su una partizione reale, proprio come accade nelle installazioni standard (tramite cd). Grazie a quest’ottimo software, potremo quindi creare sistemi dual-boot in pochissimi passaggi. Uneboting è disponibile sia per Linux che per Windows, e permette di installare:Ubuntu e derivati ufficiali, (7.10 ,7.04 ,di 6.10 , 6.06 e dell 8.04), Fedora (8, 7e Rawhide), openSUSE (10.3, 10.2 e Factory), CentOS (5.1), Debian (Stable/Etch, Testing/Lennyed Unstable/Sid), ArchLinux (2007.08), Frugalware Linux (stabile, testing e corrente), Foresight Linux (1.4.2), VectorLinux (5.9), Mandriva (2008.0 e 2007.1) e Slackware (12.0).

INSTALLAZIONE

Ecco un esempio, preso dal sito ufficiale, di come funziona. Poniamo di dover installare OpenSuse da Ubuntu. Continua a leggere