Archivio per Temi

QGtkStyle: integrazione perfetta delle applicazione KDE in GNOME. Installazione ed uso

Posted in Desktop Environment, GNOME, Gnu/Linux, Guide, KDE, News, Ubuntu with tags , , , , , , , , , , , , , , , , , , on 24, maggio, 2008 by kooala23

Gli sviluppatori Trolltech hanno sviluppato QGtkStyle, uno strumento che permette di dare uno stile GTK alle applicazioni native Qt, sotto GNOME. Il problema dell’integrazione visiva tra le applicazioni KDE e quelle GNOME, ha sempre afflitto i sistemi Gnu/Linux. In Windows e Mac OsX, Qt, ha sempre avuto stili specifici, basati sul tema nativo del sistema. Se però, gli utenti KDE, hanno a disposizione il ‘GTK-Qt Theme Engine‘, che consente di dare alle applicazione GTK uno stile Qt, non esisteva nulla di simile per GNOME. L’unica soluzione era Qt QCleanlooks, ma non assicurava una perfetta integrazione. Con QGtkStyle, che usa direttamente il motore del tema GTK+, le applicazioni KDE diventano praticamente identiche a quelle native per GNOME, proprio come accade in Windows e Mac. QGtkStyle è veramente interessante e facile da installare. Continua a leggere

Problemi Firefox con i temi scuri di Gnome

Posted in Ubuntu with tags , on 19, dicembre, 2007 by kooala23

Chi come me ama i temi scuri per Gnome si sarà sicuramente trovato in difficoltà con varie applicazioni che soffrono della cosiddetta “dark-theme-syndrome”, che cioè hanno difficoltà ad adattare i propri colori con quelli del tema. Quella più problematica è sicuramente Firefox, se infatti con le altre ci si abitua a sforzare un pò la vista, il browser di casa Mozilla diventa letteralmente inutilizzabile. Quindi se vogliamo continuare ad usare il tema gtk2, facendolo convivere con il nostro browser internet preferito, dobbiamo darci un attimo da fare. Senza complicarci troppo la vita editando il file userContent.css in etc\firefox\profile\crome, possiamo risolvere il problema con un metodo molto più rapido ed indolore. Basta infatti aprire Firefox, cliccare su modifica ed entrare nel menù Preferenze. Da qui bisogna cliccare su Contenuti e poi, nella sezione Caratteri e colori e selezionare Colori. Ora non ci resta che deselezionare l’opzione “Usa i colori di sistema”. Così facendo diciamo a Firefox di non usare i colori di sistema ma quelli di default e cioè il classico testo nero su sfondo bianco.

Tema scuro