Archivio per 8, marzo, 2008

Flock 1.1. Una vera rivoluzione nel campo dei web browser

Posted in News, Open source, Software, Ubuntu with tags , , , , , , , , , , , on 8, marzo, 2008 by kooala23

È stato rilasciato Flock 1.1, la nuova versione dell’innovativo web browser sociale. Flock è basato su Geko, lo stesso motore di Firefox; l’appellativo “browser sociale” deriva dal fatto che integra servizi internet come: blog, condivisione di dati, aggregazione di news e tanto, ma veramente tanto, altro. Gli aspetti più innovativi sono sicuramente:

-la perfetta integrazione con facebook, wordpress, flickr,youtube,blogger, ecc…

-la possibilità di postare direttamente sul nostro blog (TypePad, Movable Type, WordPress, Blogger, e altre piattaforme),

-la comodissima Web Clipboard”, che permette di trascinare sulla barra laterale: testi, immagini e link, per averli a portata di mano

-la migliorata gestione di RSS e Segnalibri Continua a leggere

Gnome e Mozilla uniscono le forze

Posted in Desktop Environment, GNOME, Gnu/Linux, News, Open source with tags , , , , , , , on 8, marzo, 2008 by kooala23

Gnome e Mozilla hanno annunciato che aumenteranno la loro collaborazione per migliorare il supporto agli sviluppatori e l’esperienza degli utenti di applicazioni desktop Gnu/Linux. La partnership si basa su tre punti principali:

La fondazione Mozilla si unirà al gruppo di sviluppo della Gnome Faundation, per aiutarlo ad impostare le direttive a lungo termine del progetto

Mozilla riafferma l’impegno ad aumentare l’integrazione con Gnome, per lo sviluppo di Xul e di Mozilla Firefox

Mozilla annuncia che devolverà $10.000 a Gnome, per il miglioramento dell’accessibilità del desktop Gnome tramite il “GNOME Outreach Program: Accessibility”

” …continueremo a lavorare con GNOME per accertarci che gli utenti Firefox e Mozilla abbiano, sulle piattaforme Gnome, la migliore esperienza possibile ” ha dichiarato Chris Blizzard, membro della Mozilla Corporation. Anche da casa Gnome giungono entusiastiche dichiarazioni. Questa collaborazione viene in contro alle necessità di tutti gli utenti Gnu/Linux, speriamo che le cose procedano per il verso giusto; le basi ci sono.

Ecco il comunicato ufficiale.