New York Times, le ragioni dell’offerta di Microsoft

                                                                                      

La notizia dell’offerta di Microsoft per l’acquisto di Yahoo, ha invaso la rete, le televisioni e le prime pagine dei giornali. In molti si sono chiesti che cosa si nasconda dietro ad una tale offerta. Molto interessante è l’analisi che ne ha fatto il New York Times. Steve Lohr, l’autore dell’articolo in questione, crede che l’offerta sia una tacita e difficile ammissione da parte di Microsoft, che i propri affari on line non stanno andando affatto bene e che le perdite continuano ad aumentare, mentre Google fa i miliardi. Microsoft si è trovata in una battaglia, in cui, il miglioramento degli algoritmi di ricerca e dei software on line, non è abbastanza. Google è in prima linea tra le compagnie che offrono programmi come servizi on line, tra cui alternative web a prodotti commerciali di casa Microsoft (word processor, fogli di calcolo, client di posta, ecc). Microsoft si sta muovendo, solo ora, per offrire questo tipo di servizi. “Questo dimostra quanto la Microsoft sia preoccupata da Google,” ha detto David B. Yoffie, un professore dell’Harvard Business School. Insomma, la battaglia è aperta!

Annunci

4 Risposte to “New York Times, le ragioni dell’offerta di Microsoft”

  1. Secondo me è vero che nel web domina google
    Ma microsoft non è solo web….negli ultimi mesi microsoft ha sfornato tante di quelle cose da farti rizzare i capelli e google? google sembra che si sia proprio addormentato con tutti i soldi che hanno non mi sembra così reattivo!!!
    Gli sta andando bene fino ad ora solo perchè nel web ha il monopolio quindi si può permettere di fare tutto con calma! Ma se yahoo verrà acquisita dovrà darsi molto da fare altrimenti a mio parere microsoft gli prenderà molto mercato!!

    L’ultima di google è solamente android e le prime impressioni della rete sono negative!! cosa pensa di fare competere con Apple o Nokia?
    Forse fra 10 anni…

    Ricordiamo che microsoft non ha mai fallito in nessun campo!
    In qualsiasi campo dove si è messa a lavorare ha fatto soldi a palate!
    Nel Web a mio parere a parte qualche piccolo servizio non ha mai preso una linea dura per mettere in difficoltà la concorrenza!
    Ma adesso pare che voglia fare qualcosa di grosso!

  2. Ma se si commenta un articolo qualcosa si dovra’ pur sapere!!!!!

  3. @Vincenzo: Allora facciamoci fare anche il caffè da bill visto che ci siamo…

  4. | Ricordiamo che microsoft non ha mai fallito in nessun campo!

    cosa dici?
    microsoft ha un leggerissimo problema di monopolio e un potere immenso in quanto o usi roba loro o vieni ostacolato in ogni modo….in ambito desktop

    google se non altro e’ indipendente dalla piattaforma; google offre servizi non software, se vuoi piu’ feature paghi.
    googleearth?
    picasa?
    mailbox da 1GB?
    algoritmi di ricerca inbarazzantemente piu’ potente di microsoft?
    office sul web?

    dici che non ha inventato niente? (vai a vedere cosa e’ originale in vista e cosa ha copiato da mac…..)

    microsoft sai cosa fa? se una tecnologia gli ineteressa la compra., altrimenti se gli da fastidio la compra lo stesso poi la sopprime…google invece fino ad oggi (vedi writely) compra , sviluppa e mette online……

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: