Archivio per dicembre, 2007

Open Source, la scelta definitiva del governo olandese

Posted in News, Open source with tags , , , on 22, dicembre, 2007 by kooala23

La notizia è di una settimana fa ma ne voglio parlare lo stesso, in quanto strettamente legata a quanto ho riportato ieri riguardo all’adozione di software Red Hat da parte del nostro Ministero dell’Economia e delle Finanze. Se infatti a casa nostra fatterelli come quello ci fanno sorridere e ben sperare, nel resto d’Europa tira tutt’altra aria. Sentite: il governo Olandese sceglie l’Open Source come software di base, le agenzie governative avranno tempo fino ad Aprile 2008 per adattarsi alla nuova politica. Dopo questo termine si potrà continuare ad usare software e formati proprietario ma ci si dovrà giustificare. Questa sì che si può definire una svolta radicale, visto che oltre al taglio dei costi (8,8 milioni di dollari nei soli registri cittadini) mira ad eliminare la dipendenza da singole compagnie come la Microsoft.

gnu-tux.jpeg

Qui l’articolo completo (in inglese)

Ministero dell’Economa e delle Finanze sceglie Red Hat

Posted in News, Open source with tags , , , on 21, dicembre, 2007 by kooala23

Red Hat

Si è proprio così, anche se può sembrare strano, il nostro ministero ha scelto il noto produttore di soluzioni open source per alcune applicazioni mission critical quali il “Service Personale Tesoro”. In realtà però questa scelta non può essere considerata come un apertura dell’Italia al software libero perché dettata unicamente da interessi economico-funzionali.

Ecco il link al comunicato stampa http://www.redhat.it/news/article/2305.html

Video del nostro desktop, formati liberi e conversione

Posted in Ubuntu with tags , , on 20, dicembre, 2007 by kooala23

Se desideriamo registrare un video del nostro Desktop disponiamo di due buoni programmi: Recordmydesktop e Istanbul. Questi due programmi sono molto intuitivi e ci permettono di salvare i nostri video in formato ogg Theora.
Ogg è un formato libero, ed è quindi giusto che venga utilizzato da chi crede nell’open source e nel free software. Il fatto è che propio per questa sua natura libera industrie come la Nokia e mega-corporation come YouTube fanno di tutto per abbatterlo. Se però dobbiamo proprio convertire i nostri file ogg in qualche formato propietario abbiamo un ampia gamma di programmi a disposizione. Anche se il programma più usato è sicuramente Mencoder, tool diffusissimo che fa parte del progetto MPlayer, la mia scelta cade su WinFF che risulta più usabile grazie alla comoda interfaccia grafica. WinFF, scaricabile da qui, permette di convertire veramente tanti formati in poco tempo. E’ bene ricordare che anche il mitico Vlc ha l’opzione Trancodifica e permette di salvare i file in altri formati.

Theora Ogg

Problemi Firefox con i temi scuri di Gnome

Posted in Ubuntu with tags , on 19, dicembre, 2007 by kooala23

Chi come me ama i temi scuri per Gnome si sarà sicuramente trovato in difficoltà con varie applicazioni che soffrono della cosiddetta “dark-theme-syndrome”, che cioè hanno difficoltà ad adattare i propri colori con quelli del tema. Quella più problematica è sicuramente Firefox, se infatti con le altre ci si abitua a sforzare un pò la vista, il browser di casa Mozilla diventa letteralmente inutilizzabile. Quindi se vogliamo continuare ad usare il tema gtk2, facendolo convivere con il nostro browser internet preferito, dobbiamo darci un attimo da fare. Senza complicarci troppo la vita editando il file userContent.css in etc\firefox\profile\crome, possiamo risolvere il problema con un metodo molto più rapido ed indolore. Basta infatti aprire Firefox, cliccare su modifica ed entrare nel menù Preferenze. Da qui bisogna cliccare su Contenuti e poi, nella sezione Caratteri e colori e selezionare Colori. Ora non ci resta che deselezionare l’opzione “Usa i colori di sistema”. Così facendo diciamo a Firefox di non usare i colori di sistema ma quelli di default e cioè il classico testo nero su sfondo bianco.

Tema scuro

Intro

Posted in Generale with tags on 18, dicembre, 2007 by kooala23

Ciao a tutti, questo blog è più che altro un diario e parlerà un po di tutto. Naturalmente focalizzerò l’attenzione sugli argomenti che reputo più interessanti: Ubuntu e il mondo linux in genere, la letteratura e la musica. Se pubblicherò guide o tutorial su Ubuntu sarà solo per venire incontro a chi è alle prime armi e si trova in difficoltà. Per il resto parlerò di cultura e attualità in maniera del tutto parziale, seguendo cioè le mie idee e la mia visione del mondo.