Listen: ottima alternativa ad Amarok. Vediamo come settarlo al meglio per il podcast italiano.

Come dicevo nel post precedente, Gnome offre una validissima alternativa ad Amarok. Il programma in questione si chiama Listen, ed è un ottimo riproduttore musicale, che incorpora tutte le principali funzioni della controparte Kde. Con Listen, infatti, possiamo: guardare i podcast, ascoltare webradio, trovare i testi delle canzoni, usufruire degli innumerevoli servizi offerti dalla fantastica Last.fm (info, video, brani, ecc), e, con Wikipedia, trovare informazioni su album e cantanti. Se cercate podcast italiani, potete trovarli catalogati per categoria su questo sito; basta copiare i link al feed, andare nella sezione podcast di Listen, cliccare col destro del mouse, scegliere nuovo feed podcast, e inserire il link. Così possiamo ascoltare, e in alcuni casi anche guardare, le nostre trasmissioni preferite. Lo stesso vale per le webradio, in questo sito potrete trovare una lista di quelle italiane, da aggiungere alla miriade di straniere, già inserita in Listen.

listen1.png

Consiglio infine di registrarsi a Last.fm, social radio che offre una miriade ottimi di servizi. Cliccando su musica, preferenze, audioscrobbler, potrete inserire i vostri dati Last.fm per loggarvi automaticamente. Così finalmente, dopo aver scelto la lingua di wikipedia, potremo sfruttare appieno tutte le potenzialità del nostro programma.

Annunci

4 Risposte to “Listen: ottima alternativa ad Amarok. Vediamo come settarlo al meglio per il podcast italiano.”

  1. […] Insomma, ecco che, in pochi e semplici passi, possiamo cominciare ad usufruire di quest’ottimo media player, che può benissimo sostituire o affiancare altri programmi Open source come Listen. […]

  2. […] in questo campo, poco da invidiare alla controparte commerciale. Songbird, Amarok, Rhythmbox, Listen; aTunes va ad aggiungersi alla lunga lista di audio player di nuova generazione, di cui noi utenti […]

  3. […] parlarvi di gPodder, un piccolo programma per la gestione dei podcast. A differenza di Amarok e Listen, quest’applicazione è stata pensata per svolgere un solo compito, e lo svolge appieno. […]

  4. […] in questo campo, poco da invidiare alla controparte commerciale. Songbird, Amarok, Rhythmbox, Listen; aTunes va ad aggiungersi alla lunga lista di audio player di nuova generazione, di cui noi utenti […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: